Skip to main content

State of Mind – Psicologia Digitale

By 1 Luglio 2023Maggio 2nd, 2024State of Mind
State of Mind - Chiara Cilardo

StateofMind.it è la prima testata giornalistica online in Italia di psicologia, psicoterapia, neuroscienze, psichiatria.
Dal 2011 State of Mind è il punto di riferimento nel campo della divulgazione scientifica in psicologia per rendere le scienze psicologiche accessibili a tutti. E’ impegnato nell’informazione al grande pubblico e nella formazione evidence based per i professionisti che vogliono tenersi aggiornati.
Sono autrice della rubrica di Psicologia Digitale su State of Mind: mi occupo di divulgazione su nuovi media e psicologia clinica, sociale, ricerca e sviluppo, marketing digitale.

Qui sotto trovi tutti i miei articoli:

2024

Ebook o libro cartaceo: quale preferiamo?
Il ruolo dei chatbot terapeutici – Report dall’ECDP 2024
Lectio magistralis di David Luxton: AI in Behavioral Health and Psychological Science: Are You Prepared? – Report dall’ECDP 2024
Come mai i messaggi vocali ci piacciono così tanto
Breve storia dell’intelligenza artificiale (2024) – Recensione libro
Perché guardiamo i reels di Instagram?

Il corpo artificiale – Recensione del libro

Che cos’è la linguistica computazionale – Recensione del libro
Ansia da batteria scarica e paura di perdersi tutto

I chatbot non sono psicoterapeuti

2023

I software di trascrizione basati sull’intelligenza artificiale nelle sedute di psicoterapia
Le tecnologie digitali a supporto della salute mentale
Milano Digital week 2023 – Webinar dell’evento
Le intelligenze artificiali possono avere una coscienza?
Cosa rende i video di unboxing così popolari
Prendersi una pausa dalla tecnologie
La psicologia nello sviluppo delle intelligenze artificiali
Avere una relazione con un’intelligenza artificiale
Gli smombies: camminare con gli occhi fissi sullo schermo
ChatGPT trasformerà il mondo della psicologia?
I serious game nel trattamento dei disturbi alimentari
Misoginia e supremazia maschile: gli incel e i forum online

2022

Love, sex, web (2022) di Dolce, Santamaria e Pilla – Recensione libro
La discriminazione digitale verso i più anziani, il digital ageism
Digital agency e ruolo degli adulti in adolescenza
L’inquinamento digitale e il suo impatto sulla vita sociale
Verso l’immortalità digitale: il caso dei griefbot
La CBT nel pubblico e nel privato – Report dal Forum di Ricerca in Psicoterapia
Che cos’è la dismorfia digitale
Sfide e potenzialità delle emoji nella comunicazione sanitaria
Nuove tecnologie nel trattamento dell’autismo: la terapia assistita da robot (RAAT)
La dipendenza dalle cattive notizie, doomscrolling e doomsurfing

2021

Perché ci piace guardare gli altri giocare: il caso degli esport
Cosa ci piace così tanto dei social network
Quanto siamo influenzati dalle recensioni online
“Il ritiro sociale negli adolescenti (2019) a cura di Matteo Lancini – Recensione del libro
SerenamenteMamma, l’app che promuove il benessere psicologico in gravidanza
Apart of Me: la prima app che aiuta i giovani ad affrontare la morte
Perché durante le video call guardiamo più noi stessi che gli altri
HIPPO – Recensione dell’app che migliora la qualità delle relazioni
Implicazioni etiche e sociali nell’uso dell’AI nella pratica clinica
Virtual coaching interventions for the type 2 diabetes mellitus and Blended CBT – Report dall’evento – Report dall’European Conference on Digital Psychology – ECDP 2021
Videogiochi, benessere e salute mentale – Report dall’European Conference on Digital Psychology – ECDP 2021
Lectio magistralis di Daniel Freeman: virtual reality and treatment of mental health disorders – Report dall’European Conference on Digital Psychology – ECDP 2021
Paralinguistic Digital Affordance, il significato dietro a un click
Sta squillando oppure no? Le false percezioni della sindrome da vibrazione fantasma

2020

Dillo con un meme: bisogni e funzioni comunicative dei contenuti virali
Amnesia digitale ed effetto Google: la nostra memoria estesa
Digital Phenotyping: sfide etiche e promesse di un nuovo strumento per il clinico
La clinica e il web (2020) di Gianfranco Manfrida, Valentina Albertini e Erica Eisenberg – Recensione del libro
Digital sensory marketing: coinvolgere il consumatore attraverso esperienze multisensoriali
Perché le persone non scaricano l’app Immuni
Morire per una foto: le selfie deaths
“Developmental technologies – Evoluzione tecnologica e sviluppo umano” di Elvis Mazzoni e Martina Benvenuti – Recensione del libro
dCBT: la digital cognitive behavioural therapy nel trattamento dell’insonnia
La moda dei baby influencers: bambini icone di stile tra like e follower
‘Ehi Google, cosa sai fare?’: gli assistenti digitali al nostro servizio
Netnografia e data storytelling, alla ricerca delle nostre tracce digitali
#thininspiration, quando la perdita di peso è una questione social: il caso di Instagram

2019

Oculus quest: la realtà virtuale di Facebook
Tecnologia vs umanità (2019) di Gerd Leonhard – Recensione del libro
Vivere con i robot (2019) di Paul Dumouchel e Luisa Damiano – Recensione del libro
Smart cities, le città del futuro tra innovazione e sostenibilità
Antivaccinismo, quanto ci facciamo influenzare dalle fake news
Condivisione o isolamento? Il fenomeno del phubbing
La cibernetica (2017) di Norbert Wiener, a cura di Ciofalo e Leonzi – Recensione del libro

2018

La salute si reinventa in digitale: e-Health e m-Health nella sfida della gestione in rete del paziente cronico
Futuro+Umano. Quello che l’intelligenza artificiale non potrà mai darci (2018) di Francesco Morace – Recensione del libro
Non sono un algoritmo. Cosa rivela di noi l’interazione uomo-robot? (2018) di Claudio Lombardo – Recensione del libro
Finestre sul futuro. Fondamenti di Psicologia Digitale (2018) – Recensione del libro
Pitch anything. La presentazione perfetta (2017) di Oren Klaff – Recensione del libro
Ama il tuo smartphone come te stesso. Essere più felici al tempo dei social grazie alla digital mindfulness (2017) di P. Subioli – Recensione del libro
Salute in digitale: le app per il benessere psicologico

2017

Stile di vita sano e attivo: l’importanza della pianificazione
Pregiudizi e differenze di genere nella gestione del paziente TGNC
LinkedIn come strumento di promozione: cosa viene valutato e cosa mostriamo
Adolescenti e mediazione parentale nell’utilizzo della Rete
Thirteen Reasons Why: i vissuti psicologici dietro al suicidio di Hannah Baker – Recensione della serie

Leave a Reply